Home » Archivio per Categoria » .Antologia artistica » Recensione film

Nessuno si salva da solo: l’amore che si ostina a non finire.

Nessuno si salva da solo: l’amore che si ostina a non finire.

  [di Mariapaola Bianchini] La coppia Mazzantini-Castellitto è tornata al cinema con il film “Nessuno si salva da solo“, ispirato al romanzo della scrittrice che il marito, puntuale, ha trasformato restando fedele alle tendenze dei film precedenti: passione cruenta e sentimenti disarmanti. La storia, questa volta, è quella di Delia e Gaetano (Jasmine Trinca e […]

Leggenda delle streghe nel Sannio. Intervista a Marialaura Simeone sul video “A uno a uno le fil cuntavano”

Leggenda delle streghe nel Sannio. Intervista a Marialaura Simeone sul video “A uno a uno le fil cuntavano”

[di Tullia Bartolini] La leggenda delle streghe nacque e si sviluppò nel nord Europa soprattutto dopo la pubblicazione del Malleus Maleficarum, letteralmente il ‘martello delle streghe’, il manuale anti-stregoneria per eccellenza, che mirava a colpire donne e uomini in grado di praticare la magia nera. In Italia il fenomeno prese piede nonostante il clima di demonomania […]

Ciò che mi nutre mi distrugge: documentario sui disturbi del comportamento alimentare

Ciò che mi nutre mi distrugge: documentario sui disturbi del comportamento alimentare

[di Mariapaola Bianchini] I Disturbi del Comportamento Alimentare sono una problematica drammatica che compromette significativamente il livello di vita personale e familiare, con esiti spesso irreparabili. Se ne è sempre parlato tanto a livello mediatico e il focus  sulla moda, i canoni di bellezza, le turbe adolescenziali, ha contribuito non poco a connotarlo nel solo […]

“La migliore offerta” di Tornatore secondo Tullia Bartolini

di Tullia Bartolini ‘La migliore l’offerta’, di Giuseppe Tornatore, fa davvero pensare e vale la pena  vederlo. Ottima fotografia, sceneggiatura impeccabile, musiche di Ennio Morricone. Bravi tutti i protagonisti: Sylvia Hoeks, Donald Sutherland, Jim Sturgess. E’ davvero un bel film, non tanto ( e non solo) perchè c’è Geoffry Rush nei panni dello stimato esperto d’arte e […]

Molto forte, incredibilmente vicino. Un’introduzione al libro e al film – di Mariapaola Bianchini

MOLTO FORTE, INCREDIBILMENTE VICINO di Mariapaola Bianchini, psicologa dell’età evolutiva “Molto forte incredibilmente vicino” è un film in uscita al cinema tra febbraio e marzo 2012. Prima ancora è un libro di Jonathan Safran Foer pubblicato nel 2005, che parte dall’attentato  alle torri gemelle per indagare in termini universali i temi di perdita e morte. […]

“Stand by me” e “Il cappellino” di Giuseppe Marco Albano

Giovedì scorso, per la rassegna “Cort’Ap”, è stato il turno del cortometraggio vincitore (ex aequo con “Dulce” di Ivan Ruiz Flores) del CineFort Festival del 2011: “Stand by me” di Giuseppe Marco Albano. “Stand by me” – Trailer [youtube http://www.youtube.com/watch?v=4caOW9lW0cM] Il caso ha voluto renderci spettatori anche di un altro corto dello stesso regista, “Il cappellino”, fuori […]

I dieci film della mia vita. Renzo Vittur, viaggiatore dei Sud (bmagazine giugno ’09)

Il mio primo film, “Francis il mulo parlante” (1956) è sconosciuto a molti perché era parte di una serie comica ad uso interno di avventure di un intelligente mulo dell’esercito americano.Più noto è il film “Red River” (1948) della serie western che, in America, chiamano “YEEHA!” dal tipico richiamo dei cow-boy, che, negli anni ’50, […]

I dieci film di Paola Caruso (bmagazine maggio ’09)

Paola Caruso ed il significa nascosto nei film “Devo molto però ad un signore di Mumbay, tale Salman Khan, che, a sua insaputa e del tutto casualmente, mi ha fatto ritrovare il senso del colore, cioè il gusto dell’emozione” Non dimentico il Neorealismo italiano, amo Pasolini, Antonioni, Bergman, Buñuel. Sono stata sedicenne con “La febbre […]

I dieci film di Giuseppe Cenerazzi (bmagazine marzo 2009)

La vita è bella di Roberto Benigni, Italia 1997 Le fate ignoranti di Ferzan Ozpetek, Italia 2001 Mission di Ronald Joffé, GB 1986  Philadelphia di Jonathan Demme, USA 1993  Bellissima di Luchino Visconti, Italia 1951  Ladri di biciclette di Vittorio De Sica, Italia 1948 C’era una volta america di Sergio Leone, USA 1984 Parla con […]

I dieci film di Pasquale Palmieri (bmagazine aprile 2009)

Stalker Andrej Tarkovskij, 1979 Il sorpasso Dino Risi, 1962 Miracolo a Milano Vittorio De Sica, 1951 Sogni Akira Kurosawa, 1990 Dancer in the dark Lars von Trier, 2000 Totò, Peppino e la  malafemmina Camillo Mastrocinque, 1956 Deserto Rosso Michelangelo Antonioni, 1964 Un Mercoledi da Leoni John Milius, 1978 Il Vento Victor Sjöström, 1928 Quijote Mimmo […]

I dieci film di Giulio De Cunto (bmagazine di febbraio 2009)

Parenti serpenti  di Mario Monicelli, Italia 1991 Il fiore delle mille e una notte  di Pier Paolo Pisolini, Italia/Francia 1974         Arancia meccanica  di Stanley Kubrick, USA 1971            Pelle alla conquista del mondo di Bille August, Danimarca/Svezia 1987 L’appartamento spagnolo  di Cédric Klapisch, Francia/Spagna 2002        Le invasioni barbariche  di Denys Arcand, Canada/Francia 2003                      Respiro  di Emanuele […]

Dieci film di Cosimo Marcellino (bmagazine gennaio 2009)

Rimango ancora oggi colpito dagli esili rumori che si possono cogliere in una sala cinematografica. Sin da bambino, quando mio zio Cosimo accompagnava me e mia sorella Giovanna al cinema, sono stato sempre attratto da quei piccoli inspiegabili rumori che mi proiettavano, pian piano, in una dimensione straordinaria e fantastica. Questo strano mondo mi ha […]

Dieci film di Elvira Lamparelli (bmagazine dicembre 2008)

I DIECI FILM di Elvira Lamparelli Il cinema è sogno, è un viaggio straordinario nelle emozioni più profonde, giocando con la mia parte bambina che segue incantata l’incedere del racconto, affascinata dalla storia, dalle immagini, dai personaggi, dalla musica. Il cinema è un libero sfogo della fantasia che permette di vivere qualunque cosa senza agire […]

I dieci film di Gennaro Del Piano (Art’Empori-bmagazine – ottobre 2008)

“ Il cinema racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.“ (Akira Kurosawa) Come si può non amare un’arte che ci coinvolge così profondamente? Lo scoprii da solo quando a 4 anni scappai […]